Crea sito

Bisceglie Matera 3-0..

Share

 

Emanuele Canonico, in goal quest´oggi.

La giovane compagine nerazzurra rifila un sonoro 3-0 al Matera al debutto in campionato

Bisceglie 1913 – Matera 3 – 0 
Bisceglie Calcio 1913: Iurlo, Delvino, Calia,Spadavecchia, Marolla, (7´ s.t. Sette), Rinaldi, Cialdella, Ieva (28´ s.t.Inchingolo),Canonico, Gadaleta (24´ s.t. Di Molfetta).

A disp.: Pedone, Armenise, Troccoli , Ferrulli, Onorato, Curci. All.: Prayer

Matera: Verrelli (21´ s.t.Barone),Lella,Ruscino,Andrisani (30´s.t.Loperfido), Nicoletti,Profiti, Brunone (19´s.t.Tarantini), Valentino, Ascenzione. A Disposizione: Bubbico, Loperfido, Milano. All.:Gianpetruzzi

Arbitro : Gionatan Civico Sez. Vasto
Collaboratori: Nicola Ciocia e Giuseppe Natilla Sez. di Molfetta.
Marcatori: 18´ p.t. Canonico, 5´ s.t.Gadaleta, 45´ Cialdella (R)

Tesi e carichi di emozione i ragazzi di mister Carlo Prayer, si sono presentati innanzi al pubblico amico per la prima ufficiale della formazione Juniores. Come già ampiamente detto, l´intero settore giovanile è stato spostato al comunale di Ruvo di Puglia per volere del Vice Presidente Vito Ippedico.
Al debutto non è voluto mancare il presidente Nicola Canonico, molto interessato a vedere all´opera la giovane formazione di Prayer.
Buona la cornice di pubblico presente al comunale di Ruvo di Puglia per una gara che ha regalato interessanti spunti e buon calcio.
Veemente la partenza neroazzurra che ha fatto intendere sin dalle prime azioni le proprie intenzioni. La prima marcatura giungeva al 18´ con uno dei pochi superstiti della formazione della scorsa annata sportiva, Emanuele Canonico, che batteva l´estremo ospite Verrelli con una precisa conclusione dal limite.
Il Bisceglie, che schierava dall´inizio i giovanissimi Delvino (98) e Gadaleta (97) oltre a quasi tutti classe 1996 si opponeva ad un Matera ben più esperto, avendo in organico ben tre (94), dettagli non di poco conto considerando gli obbiettivi prefissati da parte del club stellato di dare spazio alle giovanissime promesse.
Per tutto il primo tempo Ieva, Gadaleta e Canonico cercavano di mettere a segno la rete del raddoppio senza riuscirci.
La ripresa iniziava con un acuto di Gadaleta al 5´ che portava sul 2-0 il match. Al 7´ dentro Sette, fuori Marolla, l´innesto del giovane ruvese dava più brio alla manovra mentre con il Matera che non riusciva a tener testa agli avversari.
Sui titoli di coda la terza rete su calcio di rigore per atterramento di Sette da parte di Barone, entrato in campo al posto di Verrelli, sul dischetto Cialdella batteva l´estremo ospite.
Soddisfazione a fine gara tra le fila nerazzurre per un risultato importante contro una delle migliori formazioni di questo torneo ma soprattutto per aver incamerato i primi 3 punti della stagione.

Fonte: Ufficio stampa.

http://www.forzabisceglie.it/JUNIORES-TRIS-ALLESORDIO.htm

About The Author

No Comments

Leave A Reply


*